Ecco perchè...

Da quando è nato il piccolo Alessio la mia vita, come quella di tutte le donne che diventano mamme, si è trasformata. Fino a quel momento il mio tempo libero era dedicato ad una delle mie più grandi passioni, la musica, ma da allora le cose sono cambiate: nonostante ora lavori solo mezza giornata il tempo libero non esiste più, e tutti i ritmi sono scanditi dalle sue esigenze. Le ore trascorse a casa sono notevolmente aumentate e così, quasi inconsciamente, ho affidato il mio bisogno di comunicare non più alle note di uno strumento, ma ai piatti che cucino. Mi é sempre piaciuto dare sfogo alla fantasia, e così ho iniziato a preparare pietanze sempre più elaborate, cercando di sperimentare e dare un tocco personale alle ricette. Il blog é nato come un vero e proprio ricettario personale: considerato che, a differenza della mia mamma, non riesco a cucinare “ad occhio” neanche un uovo sodo, volevo avere uno spazio dove riscrivere le ricette a modo mio, con tutti i passaggi, in modo da riuscire a replicarle senza difficoltà. L’idea di partenza era di mettere anche un po’ di ordine, perché tra libri, internet e ritagli di giornale, quando era il momento di cucinare non sapevo mai dove andare a recuperare la ricetta! Ma con il passare del tempo ho scoperto che c’è tutto un mondo di persone che amano condividere le proprie esperienze ed imparare da quelle degli altri. E così mi sono buttata a capofitto in questa bellissima avventura che unisce l’amore per la buona cucina all’immagine che noi le diamo attraverso la fotografia, un’altra delle mie grandi passioni.


Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...